FAQ - Domande e risposte


Che cos'è l'Alta Formazione Professionale?
L'Alta Formazione Professionale è un nuova opportunità di formazione terziaria, promossa dalla Provincia Autonoma di Trento, che si colloca nella formazione terziaria non accademica. I percorsi di AFP sono equiparati agli Istituti Tecnici Superiori Nazionali (ITS)
 
Perché è nata l'Alta Formazione Professionale?
L'Alta Formazione Professionale intende:
- far fronte alla domanda di formazione espressa da coloro che provenendo dalla formazione professionale, o dal sistema di istruzione superiore o dal mondo del lavoro intendano proseguire negli studi non di carattere universitario;
- formare figure professionali di livello superiore coerenti con i reali bisogni del territorio e del sistema socio-economico, anticipando anche le tendenze del cambiamento dei sistemi produttivi;
- preparare persone dotate di competenze di medio-alto livello spendibili e riconoscibili anche in ambito nazionale ed europeo.
 
A quali figure professionali guarda l'Alta Formazione Professionale?
L'Alta Formazione Professionale è volta allo sviluppo di figure professionali dotate di elevata preparazione in ambiti specifici e di eccellenza, in grado di svolgere un'attività professionale con significative competenze tecnico-scientifiche e livelli elevati di responsabilità e autonomia.
 
Qual è la durata dei percorsi di Alta Formazione Professionale?
Gli attuali percorsi hanno una durata di 24 mesi e sono articolati in semestri.
 
Che titolo rilascia l'Alta Formazione Professionale?
I percorsi si concludono con il rilascio di un Diploma di tecnico superiore che attesta l'acquisizione di competenze di alta formazione. Il diploma è riconosciuto a livello nazionale ed europeo ai sensi del Decreto Interministeriale 01/09/2011
 
Chi può accedere ai percorsi di Alta Formazione Professionale?

L'Alta Formazione Professionale è rivolta a giovani/adulti in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore coerente con il percorso di AFP al quale si intende accedere, come stabilito dalla Giunta Provinciale, o in possesso di:

  • diploma di istruzione secondaria superiore con esperienza professionale e/o formativa nel settore;
  • diploma di scuola secondaria superiore con propensione al settore;
  • persone occupate, in possesso di qualsiasi titolo di diploma di scuola secondaria superiore con propensione al settore.

 

Che cosa offrono i percorsi di Alta Formazione Professionale?

I percorsi offrono:
- attività formative di carattere misto (in presenza, a distanza, ecc.);
- uno staff docente composto da esperti e professionisti del settore;
- azioni di supporto e di accompagnamento da parte di tutor dell'apprendimento;
- stage linguistici;
- l'opportunità di svolgere un praticantato nei contesti aziendali e lavorativi per almeno il 40% della durata dell'intero percorso; tale esperienza è offerta anche in contesti aziendali operanti fuori dal territorio trentino e all'estero;
- il raccordo con il sistema universitario, con il mondo del lavoro e opportunità di mobilità professionale e geografica attraverso il rilascio di crediti formativi riconoscibili;
- l'accesso ai percorsi formativi attraverso una valutazione in ingresso, con riconoscimento di crediti cui consegue la definizione di piani formativi personalizzati;
- un orientamento all'apprendimento pratico per sviluppare una sempre maggiore autonomia operativa rispetto ai contesti organizzativi e professionali (anche attraverso forme di project work) e una maggiore capacità di autogestione del proprio sviluppo professionale.
 
Da chi sono gestiti i percorsi di Alta Formazione Professionale?
I percorsi sono affidati in gestione dalla Provincia Autonoma di Trento a Istituti di istruzione secondaria superiore oppure a Istututi o Centri di formazione professionale che attuano il percorso in partnership con associazioni di categoria, singole imprese, organizzazioni no profit, ecc..
 
Quanto costa frequentare i percorsi di Alta Formazione Professionale? Vi sono delle agevolazioni?

 

La quota annuale a carico degli studenti dei percorsi di Alta Formazione Professionale è compresa tra un minimo di 456,00 euro ed un massimo di 2.026,00 euro.

Per la quantificazione dell'ammontare del contributo si fa riferimento alle fasce ICEF definite dall'Università degli Studi di Trento ai fini della riduzione delle tasse universitarie per le lauree triennali e le lauree a ciclo unico dell'anno accademico in corso.

 
Come si accede a un percorso di Alta Formazione Professionale?
E' necessario far pervenire, nei tempi stabiliti, una domanda di adesione al soggetto attuatore del percorso formativo. Alla domanda di adesione devono essere allegati:
­ Curriculum vitae formato Europass.
­ Attestati di qualifica, Diplomi scolastici e/o di formazione professionale; eventuali altri certificati di studi come esami universitari sostenuti e superati, ecc..
­ Valutazioni conseguite nel corso dei percorsi di studio che hanno portato all'acquisizione dei titoli e/o diplomi presentati. In altre parole le pagelle degli ultimi due anni, o almeno dell'ultimo anno o certificati solo sostitutivi.
­ Certificati e/o altra documentazione redatta in forma accettabile relativa ad attività e/o esperienze lavorative e/o sociali, soprattutto se coerenti con il percorso formativo prescelto.
­ Altra documentazione e/o certificazione relativa ad attività e/o esperienze lavorative, soprattutto se coerenti con il percorso formativo prescelto.
L'ammissione al percorso formativo è poi prevista attraverso un bilancio valutativo in ingresso finalizzato a verificare: i crediti acquisiti da ciascuno nel corso dell'attività di studio; le competenze acquisite, anche nell'ambito di attività lavorativa e professionale, ed eventualmente certificate; le aspirazioni e motivazioni che spingono a frequentare il percorso. Il bilancio valutativo in ingresso è di supporto alla progettazione personalizzata del percorso formativo da seguire.
 
Come posso ottenere informazioni sull'Alta Formazione Professionale?
Per informazioni sui percorsi visita le pagine dedicate in www.vivoscuola.it  oppure scrivi a afp@provincia.tn.it   o contatta lo Sportello di Orientamento Adpersonam: n. verde 800163870; E-mail: adpersonam.fse@provincia.tn.it