Requisiti professionali Requisiti professionali

I titoli conseguiti prima dell'entrata in vigore delle attuali disposizioni


Posta l’introduzione di nuovi requisiti d’accesso alla professione dal 1° settembre 2015, restano validi i requisiti e i relativi titoli di studio prescritti dalle precedenti disposizioni normative in materia conseguiti entro il 31 agosto 2015 e che prevedevano il conseguimento di qualifiche professionali abilitanti, consultabili per esteso alle pagine 36-39 del Ordinamento dei servizi per la prima infanzia (0-3 anni) - normativa di settore”.

 

Nello specifico, in particolare, la qualifica di “educatore nei nidi d’infanzia e nei servizi integrativi” conseguita in uno dei seguenti modi:

  1. con il corso professionalizzante post-diploma di almeno 1000 ore (il c.d. Babylife)

  2. con percorsi formativi post-diploma frequentati entro il 31 agosto 2015 fuori provincia per il conseguimento di qualifiche professionali similari. La verifica dell’equipollenza viene effettuata da Servizio infanzia e istruzione del 1° grado in base ai criteri declinati all’allegato A parte integrante la deliberazione della G.P. n. 1434 del 17 giugno 2010 

    La domanda può essere presentata dalla persona interessata o dal Comune che ne fa richiesta in via incidentale all'interno di un procedimento concorsuale. Sul portale della Provincia Autonoma di Trento è scaricabile il modulo per l’istanza
  1. con il superamento dell'esame riservato a laureati per il conseguimento della qualifica indetto in apposita sessione di qualifica rispettivamente nel 2010 e nel 2012;

  2. con i due corsi di formazione di 300 ore rivolti a coloro in possesso di idonea anzianità di 22 mesi di servizio;

  3. con i due corsi di formazione di 100 rivolti a coloro in possesso di idonea anzianità di11 mesi di servizio al 31 agosto 2015.

 

La qualifica di “puericultrice” conseguita in esito a:

  1. corsi di formazione di almeno 800 ore già conclusi o avviati alla data del 1° agosto 2003 per l'ammissione ai quali era richiesto il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

  2. corsi attivati entro l’a.s. 2004/2005 presso la Scuola Professionale per Puericultrici gestita dalla Provincia di Milano o presso la Casa Materna Asili Nido gestita dagli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano, solo per coloro in possesso di diploma quinquennale di scuola secondaria di secondo grado.

 

Rimangono infine validi i titoli che alla data del 1° agosto 2003 risultavano utili per assunzioni a tempo determinato/indeterminato negli asili nido comunali della provincia di Trento, purché congiunti ad esperienza annuale, anche non consecutiva, maturata presso servizi educativi per l’infanzia 0-6 anni, pubblici o privati.

Tali titoli sono i diplomi di: abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio, maturità magistrale, abilitazione magistrale, assistente di comunità infantili, tecnico dei servizi sociali, operatore dei servizi sociali, vigilatrice d’infanzia, assistente per l’infanzia, puericultrice.


 
Data pubblicazione:

08/04/2014

Data ultima modifica:

27/01/2016

Invia via E-mail