Il delfino

Torna all’indice delle schede: clicca qui à

Nome comune: DELFINO COMUNE (Inglese: common dolphin)

Nome scientifico: Delphinus delphis

Famiglia: Delfinidi (Delphinidae)

Ordine: Cetacei (Cetacea)

Classe: Mammiferi (Mammalia)

A cura di Stefania Busatta

 

CARATTERISTICHE:

Il corpo del delfino comune è piuttosto snello ed affusolato, riducendo così la resistenza all’acqua (ha in altre parole un’ottima idrodinamicità). La lunghezza oscilla tra 1.7 e 2.4 m ed il peso è di circa 75 kg (con qualche eccezione oltre i 130). La pinna dorsale è in genere alta ed eretta.

La colorazione del delfino comune permette di distinguerlo da tutti i suoi simili: tutta la parte dorsale e le pinne variano dal marrone scuro al nero, mentre la porzione ventrale è completamente bianca (lateralmente si delinea una sorta di clessidra). L’occhio è contornato di nero e una sottile linea lo congiunge alla parte superiore del capo. I giovani hanno unacolorazione più omogenea e meno vivace.

 

VITA ED ABITUDINI:

I delfini comuni vivono in gruppi che possono comprendere da pochi individui sino a qualche migliaio. La dimensione del gruppo varia con la disponibilità di cibo: maggiore è la quantità di cibo e più grandi sono i gruppi.

La maturità sessuale è raggiunta a circa 6-7 anni. Avvenuto l’accoppiamento, la gestazione si prolunga per 10-11 mesi; alla nascita i piccoli sono lunghi 80-85 cm e sono allattati sino ai 14-19 mesi.

Si nutrono di calamari e pesci, soprattutto quelli che formano i banchi, come le aringhe, le acciughe e le sardine. Talvolta si assiste ad una collaborazione, durante la quale alcuni delfini spingono verso la superficie i banchi di pesce.

I delfini comuni producono una vasta gamma di suoni usati per la comunicazione e per la ecolocalizzazione.

 

DOVE E’ POSSIBILE INCONTRARE IL DELFINO COMUNE:

Abita tutte le acque tropicali fino a quelle temperate calde, e sembra preferire acque con temperature superiori ai 10 °C. Di solito ama frequentare acque profonde e, solo raramente, si porta in prossimità delle coste. Il delfino comune è presente nel Pacifico (ad ovest sino al Giappone e alla Nuova Zelanda; ad est dalla California sino al Cile), nell’Atlantico (da Terranova all’Argentina e dalla Norvegia meridionale sino al Sud Africa), nel Mediterraneo, nel Mar Rosso e nel Golfo Persico.

 

CURIOSITA’:

I delfini comuni sono dei veri acrobati del mare. Spesso seguono la scia di prua delle barche o d’altri Cetacei, compiendo salti mortali e giravolte in aria. Non è raro vederli emergerecompletamente, battendo la superficie dell’acqua con le pinne pettorali, con la testa o con la coda. La particolarità è che questo delfino, nonostante sia così esuberante e divertente in natura, in cattività si dimostra malinconico e facilmente spaventabile: ecco perché non è tra le specie più comuni per l’addestramento e lo spettacolo.

 

 

Torna all’indice delle schede: clicca qui à