Concorso “I giovani ricordano la Shoah” XXI Edizione - a. s. 2022/2023

Scadenza adesioni: 7 dicembre 2022

Immagine alt:

Il Miur, nell’ambito delle iniziative che saranno realizzate nel nostro Paese in occasione del “Giorno della Memoria”, fissato per il 27 gennaio di ogni anno, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, bandisce per l’anno scolastico 2022/2023 la XXI edizione del concorso scolastico nazionale I giovani ricordano la Shoah rivolto a tutti gli allievi del primo e secondo ciclo di istruzione, al fine di promuovere studi e approfondimenti sul tragico evento che ha segnato la storia europea del Novecento. 
Le istituzioni scolastiche interessate dovranno inviare i lavori prodotti agli Uffici Scolastici Regionali di competenza (per la PAT il riferimento è il Dipartimento Istruzione e Cultura, Servizio Istruzione, Ufficio politiche di inclusione e cittadinanza) entro il 7 dicembre 202tramite Interoperabilità Pitre o Pec. 
Sarà costituita una Commissione di esperti incaricata di individuare per ogni ciclo di studi (primaria, secondaria di I grado, secondaria di II grado) due lavori ritenuti meritevoli di concorrere a livello nazionale.
Dal 22 dicembre 2022 sarà pubblicato in Vivoscuola l’elenco delle scuole selezionate per la fase concorsuale successiva. 
Si precisa che gli elaborati inviati rimarranno di proprietà del Miur e non saranno restituiti.

- Sito web di riferimento
- Sito Scuola e Memoria cui attingere materiale
Bando di concorso  
Scheda di partecipazione

Info e contatti:
Servizio Istruzione

Giulia Poian
Ufficio valutazione politiche scolastiche
E-mail:  giulia.poian@provincia.tn.it  
Tel: 0461 493532

Monica Ferrari
Ufficio per le politiche di inclusione e cittadinanza
E-mail:  m.ferrari@provincia.tn.it  
Tel: 0461 493859

Torna all'inizio