Esami di abilitazione professionale di estetista

Abilitazione all'attività autonoma di estetista

QUARTA APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Dal 18 settembre al 18 ottobre 2019

Cos'è

Per esercitare l’attività di estetista è necessario conseguire un’apposita abilitazione professionale previo superamento di specifico esame

Chi può accedere

L’accesso all'esame di abilitazione professionale è consentito a chi ha completato uno dei seguenti percorsi:

  • qualifica professionale di estetista in esito al percorso triennale di istruzione e formazione professionale, seguito da corso di abilitazione professionale della durata di 400 ore;
  • qualifica professionale di estetista in esito al percorso triennale di istruzione e formazione professionale, conseguita in qualità di candidato privatista e diploma quinquennale di Scuola secondaria superiore seguito da corso di abilitazione della durata di 400 ore
  • qualifica professionale di estetista in esito al percorso triennale di istruzione e formazione professionale, seguito da diploma professionale nel settore estetica
  • qualifica professionale di estetista in esito al percorso biennale di istruzione e formazione professionale, seguito da corso di abilitazione della durata di 900 ore
  • periodo lavorativo della durata di tre anni di attività qualificata in qualità di dipendente, socio attivo o collaboratore familiare presso impresa di estetista, seguito da corso di abilitazione professionale della durata di 480 ore. Il periodo di attività lavorativa deve essere svolto nel quinquennio antecedente all'iscrizione corso di abilitazione professionale
  • completamento di un periodo di apprendistato, presso impresa di estetica, ai sensi della vigente normativa, della durata prevista dai contratti di categoria, seguita dai contratti di categoria, seguito da periodo lavorativo della durata di un anno in qualità di dipendente qualificato, socio attivo o collaboratore familiare e da corso di abilitazione professionale della durata di 480 ore
  • qualifica professionale di estetista a percorso biennale o triennale di istruzione e formazione professionale seguita da periodo lavorativo della durata di un anno di attività di dipendente qualificato, socio attivo o collaboratore familiare presso un’impresa di estetista

Composizione della Commissione Esaminatrice

La composizione della Commissione provinciale per l’abilitazione professionale di estetista è composta come da deliberazione della Giunta Provinciale n. 2474 del 29 dicembre 2016.

Periodo di svolgimento

La Commissione ha la facoltà di stabilire il periodo e il numero di sessioni d’esame a seconda del volume delle domande di partecipazione pervenute. Vengono assicurate al minimo numero due sessioni d’esame all'anno, una estiva ed una invernale.

Svolgimento dell'esame

L'esame consiste in una prova pratica di 3 ore in cui si effettuerà un trattamento viso e corpo ad una modella a scelta del candidato e in una prova orale (previo superamento della prova pratica).  Il punteggio minimo per l'ammissione alla prova orale è di 6/10.
Gli argomenti di discussione nel corso del colloquio saranno: gestione d'impresa, una  parte scientifica (chimica e cosmetologia, elettrologia, dietologia, dermatologia, anatomia e fisiologia), produzione del servizio avanzato di estetica: lavorazione viso, corpo specifiche e personalizzate, apparecchiature elettromeccaniche ad uso estetico. Se otterrà un punteggio superiore ai 6/10 l'esame si intenderà superato

Torna all'inizio