Progetto MoVE - Mobilità Verso l’Europa

Iniziative di full-immersion linguistica e tirocinio formativo all’estero per migliorare le competenze linguistiche della popolazione adulta trentina

Il progetto MoVE - Mobilità Verso l’Europa offre la possibilità alla popolazione adulta trentina con età 25-55 anni di partecipare ad esperienze di full immersion linguistica o di tirocinio all’estero.
Il progetto è finalizzato al miglioramento delle competenze nell’ambito delle lingue inglese e tedesca con lo scopo di rafforzare le possibilità occupazionali dei partecipanti attraverso l’innalzamento delle capacità necessarie per lavorare in contesti economici sempre più internazionali e ad alto contenuto di conoscenza.

Questo intervento è proposto per il biennio 2018-2019.

L’Avviso completo e le modalità di presentazione del progetto MoVE 2018 sono disponibili nella sezione LINK di questa scheda informativa o al sito FSE .

Chi può fare domanda di partecipazione

Può fare richiesta di partecipazione al progetto MoVE la popolazione adulta, di età compresa fra i 25 e i 55 anni, con residenza in provincia di Trento. È inoltre necessario possedere:

  • competenza nella lingua prescelta (inglese o tedesca) pari almeno al livello B1 QCER
  • indicatore ICEF “Piano Trentino Trilingue” inferiore o pari a 0,59

 

Sono escluse dalla partecipazione le seguenti categorie di soggetti:

  • gli insegnanti del sistema educativo trentino con i requisiti previsti all’art. 3 dell’Allegato 1 alla del. n. 1832 del 10/11/2017 e alla del. n. 319 del 02/03/2018, in quanto già destinatari di altri finanziamenti
  • i dipendenti di enti/istituzioni pubbliche o di società/enti di diritto privato sottoposti a controllo pubblico ai sensi dell’art. 2359 del codice civile da parte di pubbliche amministrazioni
  • le persone collocate in quiescenza (pensionati)
  • le persone iscritte a "Garanzia Giovani"
  • le persone iscritte ad altre attività formative cofinanziate dal Fondo sociale europeo con orari concomitanti al periodo di svolgimento del Progetto MoVE; l’adesione non è consentita nemmeno a fronte di ritiro dall’attività in corso

Iniziative disponibili - Anno 2018

INIZIATIVA LINGUA DESTINAZIONI DESCRIZIONE DURATA
1 Inglese Regno Unito - Irlanda - Malta Full immersion linguistica - corsi brevi di potenziamento linguistico 2 settimane
2 Inglese Regno Unito - Irlanda - Malta Full immersion linguistica - corsi intensivi di potenziamento linguistico 4 settimane
3 Inglese Regno Unito - Irlanda - Malta Full immersion linguistica - corsi di microlingua 2 settimane
4 Tedesco Austria - Germania Full immersion linguistica - corsi brevi di potenziamento linguistico 2 settimane
5 Tedesco Austria - Germania Full immersion linguistica - corsi intensivi di potenziamento linguistico 4 settimane
6 Tedesco Austria - Germania Full immersion linguistica - corsi di microlingua 2 settimane
7 Inglese Regno Unito - Irlanda - Malta Tirocinio formativo breve 8 settimane
8 Inglese Regno Unito - Irlanda - Malta Tirocinio formativo lungo 16 o 24 settimane
9 Tedesco Austria - Germania Tirocinio formativo breve 8 settimane
10 Tedesco Austria - Germania Tirocinio formativo lungo 16 o 24 settimane

Costi finanziati dal progetto e a carico dei partecipanti

L’Amministrazione provinciale si farà carico, per l’intero periodo di mobilità, dei seguenti oneri di spesa:

  • programma di formazione/tirocinio all’estero
  • vitto e alloggio per l’intero periodo di mobilità
  • trasporti locali funzionali allo svolgimento dell’attività oggetto dell’iniziativa specifica
  • assicurazione relativa ai rischi, infortuni e responsabilità civile per l’intero periodo di mobilità, in maniera circoscritta alle attività oggetto dell’iniziativa specifica ed esclusi i viaggi A/R
  • spese per la certificazione linguistica, per le iniziative in cui essa è prevista

 

Sono invece a completo carico del partecipante:

  • spese viaggio per raggiungere il Paese di destinazione (andata e di ritorno)
  • spese per il test di livello linguistico, qualora non in possesso di certificazione o attestato di bilinguismo
  • spese di richiesta del visto, se necessario
  • altre spese non previste al precedente paragrafo

Oltre alle spese sopra elencate, il partecipante è tenuto a compartecipare alle spese del progetto secondo una quota differenziata in relazione al valore dell’indicatore ICEF “Piano Trentino Trilingue”.
È previsto inoltre che il partecipante depositi un assegno bancario o circolare a titolo di cauzione.

Come fare domanda di adesione

La domanda di adesione va redatta ONLINE accedendo al sito FSE e consegnata secondo le modalità ed entro le scadenze previste dall’Avviso , corredata da:

  • dichiarazione ICEF “Piano Trentino Trilingue”
  • certificazione/attestato di bilinguismo/test di livello linguistico
  • lettera di accompagnamento e CV (solo per le iniziative di tirocini formativi)

Graduatoria degli ammessi alle iniziative

Per le domande ammesse il Dirigente del Servizio Istruzione e formazione del secondo grado, a conclusione dei controlli previsti, approva, per ciascuna iniziativa e ciascuna scadenza di presentazione, una graduatoria in ordine decrescente di punteggio secondo i criteri previsti dall’Avviso .

Le graduatorie saranno pubblicate sul sito www.vivoscuola.it/trentino-trilingue, su questa scheda informativa (qui a destra) e sul sito sito FSE .
Ai richiedenti verrà comunque data comunicazione dell’approvazione delle graduatorie all’indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda al programma di mobilità.
Dopo la pubblicazione delle graduatorie, ai richiedenti ammessi sarà richiesto di confermare l'iscrizione all'iniziativa prescelta (sezione "Allegati" qui a destra).

Torna all'inizio