Sentirsi “forti”

L'importanza del self-concept scolastico negli studenti della scuola secondaria di secondo grado dopo l’emergenza da COVID-19

Cosa

Progetto di ricerca-azione per supportare il superamento delle difficoltà degli studenti nella ripartenza della scuola, proposto dal Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive dell'Università di Trento, in partnership con il Dipartimento Istruzione e Cultura all'interno del bando della Fondazione Caritro "Ricerca per la Ripartenza".

Chi

Il progetto è rivolto a docenti e studenti/sse di scuola secondaria di primo grado di un gruppo di Istituti Comprensivi trentini.

Come

I docenti parteciperanno a:

  • interventi riguardanti il self-concept scolastico
  • brevi percorsi di introduzione al tema
  • attività di accompagnamento (seminari e/o webinar su guide operative con le metodologie didattiche sul self-concept scolastico e sulla gestione delle risorse non cognitive degli/lle studenti/sse)
  • sperimentazione guidata in classe

 

Gli/le studenti/sse sperimenteranno:

  • le attività proposte dai docenti (supportati in questo da esperti del Dipartimento di Istruzione e Cultura della PAT e da un pedagogista) a livello personale (es., competenze socio-emotive), di classe (cooperazione, socializzazione, feedback positivi, valutazione formativa, tutoring tra pari), a livello cognitivo (promozione delle competenze in Italiano e Matematica) e non-cognitivo (abilità di metabolizzazione dei giudizi negativi, resilienza).

Obiettivi e contenuti 

Recenti studi sull’impatto educativo del lockdown delle scuole causato dal COVID-19 hanno identificato in almeno due mesi il ritardo medio di uno studente (Burgess, Sievertsen, 2020) rispetto allo sviluppo in un anno scolastico. Si tratta del ritardo di default che spetterebbe a ciascuno studente nelle abilità di base (leggere e scrivere e abilità matematiche) e nelle competenze socio-emotive collegate, in periodi di lockdown, se non vengono messe in atto (prima, durante e dopo) azioni di contenimento della crisi e di potenziamento delle risorse cognitive e psicosociali degli studenti.

Scopi del progetto sono:

  • potenziare il concetto di sé, al fine di permettere il venire in essere di effetti diretti e indiretti sul successo formativo complessivo dello/a studente/essa e sulla capacità di definire la propria identità
  • promuovere un miglioramento delle competenze cognitive (lettura e comprensione del testo, abilità matematiche), ristrutturando, negli/le studenti/esse, livelli di self-concept scolastico messo alla prova durante il lockdown scolastico, così da ottimizzare la funzionalità di questa risorsa individuale che ha un ruolo fondamentale nelle successive carriere scolastiche e nello sviluppo generale della persona
  • consentire una “ripartenza” motivazionale: infatti, il self concept da solo non aumenta i voti scolastici, ma può avere positivi effetti motivazionali nello studio e nel commitment verso l’attività scolastica
  • supportare i/le docenti nella gestione (sia a livello individuale che di classe) del self-concept scolastico dei/lle loro studenti/esse

 

Periodo di svolgimento

Data di avvio: 23/08/2020
Data di conclusione: 22/08/2021

Torna all'inizio