Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale

Adozione del provvedimento di esclusione dalla frequenza del servizio scolastico nelle scuole dell'infanzia provinciali
Determinazione n. 93 del 23/10/2017

decreto legge 7 giugno 2017, n. 73 convertito con legge 31 luglio 2017, n. 119 "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione dei farmaci". Conclusione del procedimento volto ad accertare le situazioni di non conformità rispetto all'obbligo vaccinale e adozione del provvedimento di esclusione dalla frequenza del servizio scolastico nelle scuole dell'infanzia provinciali.

Mostra testo del provvedimento

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
Prot. n. 95/2017-A
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 93 DI DATA 23 Ottobre 2017
SERVIZIO INFANZIA E ISTRUZIONE DEL PRIMO GRADO
OGGETTO:
decreto legge 7 giugno 2017, n. 73 convertito con legge 31 luglio 2017, n. 119 "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione dei farmaci". Conclusione del procedimento volto ad accertare le situazioni di non conformità rispetto all'obbligo vaccinale e adozione del provvedimento di esclusione dalla frequenza del servizio scolastico nelle scuole dell'infanzia provinciali.
RIFERIMENTO : 2017-S167-00124
Pag 1 di 4
IL DIRIGENTE
Dato atto che il decreto legge 7 giugno 2017, n. 73 successivamente convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119 "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione dei farmaci" ha previsto specifici adempimenti vaccinali nella fascia di età tra 0 e 16 anni, stabilendo in particolare che la presentazione della documentazione relativa allo stato vaccinale costituisce requisito di accesso per i servizi educativi per l'infanzia e per le scuole dell'infanzia e che la mancata osservanza delle previsioni legislative relative agli adempimenti connessi all'obbligo vaccinale ha conseguenze per l'anno scolastico 2017/2018 sull'ammissione ai servizi educativi per l'infanzia e alle scuole dell'infanzia.
Vista la deliberazione della Giunta provinciale n. 1462 di data 8 settembre 2017 con la quale, in ottemperanza a quanto disposto dalla normativa sopra richiamata, sono state adottate specifiche disposizioni volte a regolamentare per l' anno scolastico 2017/2018 l'accesso ai servizi educativi per la prima infanzia e alle scuole dell'infanzia;
considerato che in attuazione alle disposizioni operative adottate con la citata deliberazione n. 1462:
- alla data dell'11 settembre 2017 è stato verificato lo stato di conformità rispetto all'obbligo vaccinale dei bambini iscritti alle scuole dell'infanzia provinciali;
- nei giorni seguenti è stata inviata nota di preavviso alle famiglie non risultanti in regola con gli adempimenti vaccinali rispetto alle relative conseguenze;
- alla data del 21 settembre 2017 è stata inviata alle famiglie che nel frattempo non si erano regolarizzate formale avviso di avvio del procedimento di esclusione dal servizio scolastico,
fissando il termine di conclusione del procedimento a 30 giorni e mantenendo la possibilità
di regolarizzazione per tutto il periodo;
preso atto che alla data del 21 ottobre 2017 sono state accertate le situazioni vaccinali dei bambini frequentanti per i quali era stata riscontrata la situazione di non conformità e che si provvede con il presente provvedimento alla conclusione del procedimento e all'esclusione dalla frequenza dei bambini frequentanti le scuole dell'infanzia provinciali individuati nell'elenco riservato allegato alla presente;
preso atto inoltre che i bambini di cui all'allegato elenco rimangono iscritti alla scuola dell'infanzia di appartenenza e saranno nuovamente ammessi alla frequenza ad avvenuta regolarizzazione della posizione vaccinale, previa presentazione della documentazione attestante lo stato di conformità
vaccinale;
rilevato infine che la comunicazione circa la conclusione del procedimento e l'adozione della presente determinazione viene fornita secondo le modalità previste dall'articolo 33, comma 3, della legge provinciale sull'attività amministrativa (legge provinciale n. 23/1992), con efficacia immediata.
Tutto ciò premesso,
determina 1. di approvare, per le motivazioni citate in premessa, l'elenco riservato allegato alla presente che forma parte integrante del presente provvedimento, nel quale sono individuati i bambini che entro il termine del 21 ottobre 2017 non risultano conformi rispetto agli adempimenti previsti dalla legge ai RIFERIMENTO : 2017-S167-00124
Pag 2 di 4
fini del rispetto dell'obbligo vaccinale, per i quali è disposta l'esclusione dalla frequenza delle scuole dell'infanzia provinciali di appartenenza a far data dal 24 ottobre 2017;
2. di dare atto che i bambini di cui all'allegato elenco rimangono iscritti alla scuola dell'infanzia di appartenenza e saranno riammessi alla frequenza ad avvenuta regolarizzazione della situazione vaccinale in ottemperanza a quanto previsto dal decreto legge 7 giugno 2017, n. 73 convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119;
3. di disporre la comunicazione del presente provvedimento secondo le modalità previste dall'articolo 33, comma 3, della l.p. n. 23/1992, mediante comunicazione nei modi ordinari nei confronti di alcuni degli interessati e pubblicazione di un estratto del provvedimento nel Bollettino ufficiale della regione Trentino - Alto Adige e nell'albo pretorio del comune di Trento nonché sul sito internet istituzionale della Provincia Autonoma di Trento;
4. di disporre che avverso il presente provvedimento è possibile proporre ricorso giurisdizionale innanzi al competente Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa entro sessanta giorni o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro centoventi giorni a decorrere dalla comunicazione del provvedimento.
RIFERIMENTO : 2017-S167-00124
Pag 3 di 4 MP
001 Elenco riservato Elenco degli allegati parte integrante IL DIRIGENTE
Roberto Ceccato RIFERIMENTO : 2017-S167-00124
Pag 4 di 4

Torna all'inizio