Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo, nell'ambito dell'Accordo Trentino e Land Tirolo

Finanziamento progetti a. s. 2016/17

Det. n. 273 del 20/12/2016

Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo, nell''ambito dell''Accordo Trentino e Land Tirolo sottoscritto il 5 luglio 2014. Finanziamento progetti anno scolastico 2016/17.

Mostra testo del provvedimento

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
Prot. n.
DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 273 DI DATA 20 Dicembre 2016
SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE DEL SECONDO GRADO, UNIV. E RICERCA
OGGETTO:
Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo, nell'ambito dell'Accordo Trentino e Land Tirolo sottoscritto il 5 luglio 2014. Finanziamento progetti anno scolastico 2016/17.
RIFERIMENTO : 2016-S116-00437
Pag 1 di 5
LA DIRIGENTE
- vista la legge provinciale 7 agosto 2006, n. 5 e s.m. recante "Sistema educativo di istruzione e formazione del Trentino";
- vista la deliberazione della Giunta provinciale n. 1500 del 2 settembre 2016 avente ad oggetto "Disposizioni per la prosecuzione del Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo, nell'ambito dell'Accordo Trentino e Land Tirolo sottoscritto il 5
luglio 2014";
- considerato che la citata deliberazione rinvia ad un provvedimento del Dirigente del Servizio istruzione e formazione del secondo grado, Università e Ricerca l'impegno delle risorse prenotate con la medesima deliberazione per la realizzazione delle attività nell'ambito del suddetto Progetto da parte delle istituzioni scolastiche ivi individuate;
- considerato che, ai fini dell'impegno delle risorse di cui all'alinea precedente, l'allegato parte integrante e sostanziale alla citata deliberazione n. 1500/2016 prevede che le istituzioni scolastiche coinvolte presentino richiesta di autorizzazione al Servizio istruzione e formazione del secondo grado, Università e ricerca, per lo svolgimento di attività che prevedono un intervento finanziario da parte della PAT, entro il termine del 31 ottobre di ciascun anno scolastico;
- considerato che gli istituti scolastici coinvolti nel Progetto di cooperazione non hanno presentato la citata richiesta di autorizzazione entro il termine del 31 ottobre 2016 a causa dei tempi richiesti dalla programmazione delle attività per l'anno scolastico 2016/17;
- ritenuto tuttavia che il suddetto termine non sia da considerarsi perentorio, bensì
organizzativo al fine di permettere in tempi congrui l'espletamento dell'istruttoria e l'assegnazione delle risorse necessarie per dare l'avvio alle attività;
- ritenuto pertanto di ammettere a finanziamento gli istituti scolastici coinvolti nel Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo e che hanno presentato apposita richiesta di autorizzazione, prescindendo dal ritardo nella loro presentazione, e di procedere all'impegno delle relative risorse;
- considerato che l'Istituto di istruzione M. Martini di Mezzolombardo ha presentato richiesta di autorizzazione per attività di scambio di gruppi classe che sarà svolta in collaborazione con l'I.T.E.T. F. e G. Fontana di Rovereto;
- considerato che la richiesta di autorizzazione dell'Istituto M. Martini di Mezzolombardo coinvolgerà nell'attività di scambio un numero complessivo di 15 studenti appartenenti alle due istituzioni scolastiche, M. Martini e F.e G. Fontana;
- considerato che, come previsto al punto 2 dell'allegato parte integrante e sostanziale della deliberazione n. 1500/2016, lo scambio di classi e/o gruppi classe prevede la partecipazione di un numero minimo 15 studenti per istituto scolastico;
- precisato, pertanto, che, secondo quanto indicato all'alinea precedente, l'attività di scambio studenti svolta dall'Istituto M. Martini in collaborazione con l'Istituto F. e G. Fontana viene autorizzata e finanziata solamente in presenza di un numero minimo di studenti partecipanti allo scambio pari a 15 per ognuna delle due istituzioni scolastiche;
- precisato che, in relazione alla richiesta del Liceo L. da Vinci di Trento nella quale non viene indicato il numero di studenti partecipanti alle attività di scambio individuale di lunga durata ed il periodo di permanenza in Tirolo del docente per l'attività di scambio individuale di lunga durata, si ritiene di finanziare rispettivamente il numero massimo di studenti che possono svolgere l'attività di scambio individuale ed il periodo massimo di permanenza in RIFERIMENTO : 2016-S116-00437
Pag 2 di 5
Tirolo del docente di disciplina non linguistica, come previsto dai punti 1.b e 3.b dell'allegato parte integrante e sostanziale alla citata deliberazione della Giunta provinciale n. 1500 del 2 settembre 2016;
- considerato che le risorse prenotate sull'esercizio 2016 con la deliberazione della Giunta provinciale n. 2138 del 2 dicembre 2016 (prenotazione fondi n. 2010879-11) non saranno utilizzate in quanto l'esigibilità della spesa per i progetti finanziati con il presente provvedimento ricade interamente sull'esercizio finanziario 2017 e viene pertanto ridotta tale prenotazione per l'intero importo pari a Euro 6.000,00;
- precisato che, ai sensi della deliberazione della Giunta provinciale n. 2675 di data 20
dicembre 2013 che approva le prime disposizioni per l'attuazione degli adempimenti previsti dall'articolo 31 bis della legge provinciale 30 novembre 1992, n. 23, la responsabile del procedimento amministrativo è la dott.ssa Laura Pedron, Dirigente del Servizio Istruzione e formazione del secondo grado, università e ricerca,
- visti l'art. 56 e l'allegato n. 4/2 del D. Lgs n. 118/2011;
DETERMINA
1. di approvare, come indicato nelle premesse, i finanziamenti alle istituzioni scolastiche per lo svolgimento delle attività nell'ambito del Progetto di cooperazione tra scuole superiori del Trentino e del Tirolo di cui alla deliberazione della Giunta provinciale n. 1500 del 2
settembre 2016 per l'anno scolastico 2016/17, come da tabella 1 di cui all'allegato, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, per un totale di Euro 15.754,81;
2. di impegnare la somma di euro 15.754,81 di cui all'allegato, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, sul capitolo 252702 dell'esercizio finanziario 2017 relativo alla prenotazione fondi n. 2010514-001 di cui alla deliberazione della Giunta provinciale n.
1500 di data 2 settembre 2016, in quanto l'esigibilità della spesa ricade sull'esercizio finanziario 2017;
3. di disporre, per quanto esplicitato in premessa, che per le attività di scambio studenti dell'Istituto M. Martini e dell'Istituto F.e G. Fontana il finanziamento si intende concesso qualora all'attività di scambio di gruppi classe partecipi un numero minimo di studenti pari a 15 per ognuno dei due Istituti, come previsto dalla deliberazione della Giunta provinciale n. 1500 del 2 settembre 2016;
4. di disporre, per quanto espresso in premessa, il finanziamento dell'attività di scambio individuale studenti di lunga durata e dell'attività relativa allo scambio individuale docenti di lunga durata di cui alla richiesta di autorizzazione del Liceo L. Da Vinci, rispettivamente per il numero massimo autorizzabile di studenti partecipanti e per il periodo massimo autorizzabile per il docente partecipante, ai sensi della deliberazione della Giunta provinciale n. 1500 del 2 settembre 2016;
5. di ridurre, per le motivazioni espresse in premessa, la prenotazione fondi n. 2010879-11,
disposta con la deliberazione della Giunta provinciale n. 2138 del 2 dicembre 2016, per l'intero importo pari a Euro 6.000,00;
6. di approvare gli scambi di lunga durata fra docenti di cui alla tabella n. 2 dell'allegato, parte integrale e sostanziale del presente provvedimento;
7. di dare atto che alla spesa relativa all'assegno forfettario lordo mensile per i docenti coinvolti negli scambi di lunga durata e alle sostituzioni dei medesimi docenti, di cui al RIFERIMENTO : 2016-S116-00437
Pag 3 di 5
precedente punto 6, si fa fronte con le risorse già impegnate al capitolo 259600-001
dell'esercizio finanziario 2017 della Provincia Autonoma di Trento, in quanto l'esigibilità
della spesa ricade sull'esercizio finanziario 2017.
RIFERIMENTO : 2016-S116-00437
Pag 4 di 5 SAG
001 TABELLA 1 - attività di scambio docenti studenti Elenco degli allegati parte integrante p. IL DIRIGENTE
Carla Strumendo RIFERIMENTO : 2016-S116-00437
Pag 5 di 5
Allegato)TABELLA
1)
ATTIVITÀ
DI
SCAMBIO
DOCENTI
E
STUDENTI
A.
SC.
2016/
17.
CAPITOLO
252702.
Istituzione scolastica Attività
n.
studenti/
docenti Durata Spesa Spesa tot.
per istituto 1)
I.
T.
T.
M.
Buonarroti-
A.
Pozzo C.
F.
01691830226
a)
Scambio individuale di lunga durata-
studenti ( Euro 200,00
mensili per studente;
Euro 6,67
giornalieri)
1
studente 10
mesi e 23
giorni E
2.153,41
b)
Scambio classi ( minimo 15
studenti):
rimborso docenti accompagnatori ( max E
500,00
per docente)
2
docenti 6
giorni E
1.000,00
E
3.153,41
2)
Istituto di istruzione M.
MartiniC.
F.
01691830226
Scambio classi ( minimo 15
studenti);
rimborso docenti accompagnatori ( max E
500,00
per docente).
2
docenti 1
settimana E
1.000,00
E
1.000,00
3)
I.
T.
E.
T.
C.
A.
Pilati //
/
//
//
//
4)
Liceo linguistico S.
Scholl C.
F.
96093040226
Scambio individuale di lunga durata studenti ( Euro 200,00
mensili per studente)
4
studenti 6
mesi E
4.800,00
E
4.800,00
5)
Liceo classico G.
Prati C.
F.
80018510224
Scambio individuale di lunga durata -
studenti ( Euro 200,00
mensili per studente)
1
studente 4
settimane E
200,00
E
200,00
6)
I.
T.
T.
G.
Marconi a)
Tirocinio/
stage 9
studenti 4
settimane E
1.800,00
C.
F.
85004830221
b)
Scambio classi:
rimborso docenti accompagnatori ( max E
2
docenti 1
settimana E
1.000,00
E
2.800,00
500,00
per docente)
7)
Liceo L.
Da vinci CF.
80016700223
Scambio individuale di lunga durata -
studenti ( Euro 200,00
mensili per studente;
Euro 6,67
giornalieri)
max 20
studenti 3
settimane E
2.801,40
E
2.801,40
8)
Istituto F.
e G.
Fontana*
CF.
85003750222
Scambio classi ( minimo 15
studenti):
rimborso docenti accompagnatori ( max E
500,00
per docente)
2
docenti 1
settimana E
1.000,00
E
1.000,00
TOTALE
E
15.754,81
*
La richiesta di autorizzazione è
stata presentata dall'Istituto di istruzione M.
Martini in quanto si tratta di attività
svolta in collaborazione con l'Istituto F.
e G.
Fontana.
L'attività
si ritiene autorizzata solo in presenza di un gruppo minimo di 15
studenti partecipanti all'attività
per ognuna delle due istituzioni scolastiche,
come previsto dalla deliberazione della Giunta provinciale n.
1500
del 2
settembre 2016
( punto 2
dell'allegato).
TABELLA
2)
SCAMBIO
INDIVIDUALE
DI
LUNGA
DURATA
DI
DOCENTI
A.
SC.
2016/
17.
CAPITOLO
259600-
001
Istituzione scolastica Attività
Durata Spesa Totale per istituto 1)
I.
T.
T.
G.
Marconi Scambio individuale di lunga durata di n.
1
docente:
assegno aggiuntivo lordo forfettario mensile a titolo di rimborso spese di Euro 2.000,00
1
mese E
2.000,00
Sostituzione del docente 1
mese E
3.400,00
( con O.
R.)
E
5.400,00
2)
Liceo L.
Da vinci Scambio individuale di lunga durata di n.
1
docente:
assegno aggiuntivo lordo forfettario mensile a titolo di rimborso spese di Euro 2.000,00
max 6
mesi E
12.000,00
Sostituzione del docente max 6
mesi E
20.400,00
( con O.
R.)
E
32.400,00
TOTALE
E
37.800,00

Torna all'inizio