Voucher individuali per studenti per la frequenza di percorsi di full immersion di lingua inglese e tedesca - 2015

Presa d'atto delle deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi

 

Det. n. 29 del 08/03/2016

Erogazione del voucher individuale agli studenti per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell''Unione europea - Annualità 2015. Presa d''atto delle deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi.

Mostra testo del provvedimento

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO
Pag. di 3 RIFERIMENTO: 2016-S116-00042

SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE DEL SECONDO GRADO, UNIV. E RICERCA

Prot. n.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 29 DI DATA 08 Marzo 2016

O G G E T T O:

Erogazione del voucher individuale agli studenti per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea - Annualità 2015. Presa d'atto delle deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi.

LA DIRIGENTE

Vista la delibera della Giunta provinciale n. 590 di data 13 aprile 2015 e s.m., con la quale sono stati approvati i criteri e le modalità per la concessione di voucher individuali agli studenti per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea - annualità 2015.

Viste le domande di voucher per la frequenza di un corso full immersion di lingua inglese o tedesca della durata di tre o quattro settimane presentate ai sensi della sopra citata deliberazione n. 590/2015.

Vista la determinazione della dirigente il Servizio Istruzione e formazione del secondo grado, università e ricerca n. 85 di data 10 giugno 2015 e s.m., con la quale sono state approvate le graduatorie finali degli studenti titolari del voucher individuale per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea.

Considerato che i voucher da corrispondere agli studenti minorenni sono liquidati con accredito sul conto corrente bancario del genitore richiedente il beneficio oppure sul conto corrente di soggetti terzi dietro presentazione, da parte del genitore richiedente, di delega a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi, con autentica della firma, ai sensi dell'articolo 21 del DPR 445/2000, comma 2.

Considerato che i voucher da corrispondere agli studenti maggiorenni sono liquidati con accredito sul conto corrente bancario dello studente oppure sul conto corrente di soggetti terzi dietro presentazione, da parte dello studente beneficiario, di delega a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi, con autentica della firma, ai sensi dell'articolo 21 del DPR 445/2000, comma 2.

Viste le deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi presentate dai genitori di studenti minorenni elencati nell'allegato 1), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Viste le deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi presentate dagli studenti maggiorenni titolari del voucher individuale per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea, elencati nell'allegato 2), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Tutto ciò premesso,
DETERMINA

1. di dare atto che, ai fini della liquidazione del voucher individuale per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea, i genitori di studenti minorenni elencati nell'allegato 1), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, hanno presentato la delega a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi, con autentica della firma, ai sensi dell'articolo 21 del DPR 445/2000, comma 2;

2. di dare atto che, ai fini della liquidazione del voucher individuale per la frequenza di corsi full immersion di lingua inglese e tedesca in paesi dell'Unione europea, gli studenti maggiorenni elencati nell'allegato 2), parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, hanno presentato la delega a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi, con autentica della firma, ai sensi dell'articolo 21 del DPR 445/2000, comma 2;

3. di autorizzare pertanto il competente Servizio a liquidare i voucher degli studenti minorenni di cui al punto 1. e i voucher degli studenti maggiorenni di cui al punto 2. ai soggetti terzi indicati nelle deleghe a terzi per la riscossione di benefici economici da parte di terzi, i nominativi dei quali sono elencati, per ciascuno studente, negli allegati 1) e 2) che formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

CS - PSO

LA DIRIGENTE
Laura Pedron

Torna all'inizio