Uff. rapporto di lavoro e mobilità del personale della scuola

Telefono
+39 0461 499220
Fax
+39 0461 497287
Email
Indirizzo
VIA GILLI, 3 - PALAZZO ISTRUZIONE - TRENTO
Responsabile
dott. Alessandro Daldoss

Declaratoria

L’Ufficio rapporto di lavoro e mobilità personale della scuola:

  • provvede all’applicazione delle disposizioni contrattuali nei confronti del personale del comparto scuola e fornisce indirizzi e consulenza alle istituzioni scolastiche ed alle scuole dell’infanzia, con esclusione dell’assetto economico, stipendiale e previdenziale
  • provvede alla quantificazione delle risorse per i fondi contrattuali spettanti alle istituzioni scolastiche, al trasferimento delle risorse e al monitoraggio della spesa e dei compensi liquidati
  • provvede, in collaborazione con le istituzioni scolastiche e con le scuole dell’infanzia, per quanto di loro competenza, alla gestione giuridica del personale, in particolare per la concessione di permessi e aspettative, congedi, assenze e infermità
  • cura l’attribuzione del diritto allo studio e del part-time al personale della scuola
  • cura per il personale del comparto scuola le attività relative ai trasferimenti, alla mobilità, alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, ivi compreso l’espletamento delle procedure per l’individuazione dei perdenti posto e soprannumerari
  • cura per il personale del comparto scuola i provvedimenti di comando, messa a disposizione e utilizzo in compiti connessi con la scuola
  • supporta, per l’ambito di competenza, il Servizio per il reclutamento e la gestione del personale della scuola per gli aspetti relativi alle relazioni sindacali e ai rinnovi contrattuali per il personale della scuola e supporta le istituzioni scolastiche e formative per la contrattazione decentrata
  • collabora nelle attività di precontenzioso e contenzioso per le materie dell’Ufficio
  • supporta il servizio nelle attività del nucleo di controllo previsto dalla normativa di settore vigente; elabora e applica procedure volte al miglioramento delle attività di competenza del nucleo. Supporta e coordina i revisori dei conti nell’espletamento delle proprie attività anche al fine dell’individuazione di modalità omogenee di controllo
Torna all'inizio