Green game, un torneo per non giocarsi il pianeta 2019/2020

Edizione speciale dedicata ai temi dell'Agenda 2030 e del clima

L’iniziativa sarà presentata fra gli eventi collaterali della Conferenza Annuale della SISC (Società Italiana Scienze del Clima)“ClimRisk19 | Rischio climatico: implicazioni per i servizi e la società dell’ecosistema, sfide, soluzioni” che si terrà il 23-25 ottobre 2019 a Trento. Nella stessa giornata saranno illustrati anche gli altri progetti di approfondimento didattico sul cambiamento climatico di APPA-TN.

Il torneo  si sviluppa in 3 fasi:
Fase 1. Sfide di Istituto: le sfide fra classi si svolgono presso gli Istituti scolastici
Fase 2. Finale locale: le due classi migliori del territorio della Comunità di valle si sfidano in una sede, che sarà individuata in un comune e/o presso la stessa Comunità di valle
Fase 3. Finale provinciale: le due classi che hanno ottenuto il punteggio maggiore nelle sfide locali si scontreranno nella finale provinciale, che si si svolgerà a Trento in una sede daindividuare.
Ogni sfida, della durata massima di 120 minuti, è costituita da una prima prova a quiz con domande multiple e da una seconda prova “L’eco-furbetto delle due ruote”, un gioco di investigazione,  che dovrà essere risolto con  “Mitigadatta”, crucipuzzle, anagrammi, coppie di domande, ecc.

È previsto un viaggio di istruzione sul tema della sostenibilità ambientale per la classe che ha ottenuto il punteggio maggiore e un riconoscimento di partecipazione per gli studenti delle classi che  vinceranno le sfide di Istituto e le finali locali.

Torna all'inizio