La proposta estiva dell’Università della terza età e del tempo disponibile

Domani la prima uscita
Nel rispetto dei protocolli di sicurezza, dopo mesi di stop riprendono le attività didattiche dell’Università della terza età e del tempo disponibile proposte dalla Fondazione Franco Demarchi.
La prima uscita si svolgerà domani e vedrà il coinvolgimento del gruppo UTETD della sede di Trambileno. Questo sarà il primo di una serie di tre appuntamenti sugli “Itinerari tra arte e storia alla scoperta del patrimonio artistico locale”, sotto la guida del prof. Giacomo Bonazza.
Nei prossimi giorni inizieranno anche gli incontri nelle diversi sedi distribuite su tutto il territorio trentino, per programmare le attività didattiche del prossimo anno accademico.

La visita a Trambileno nel primo incontro toccherà la chiesa parrocchiale di San Mauro a Moscheri, per poi raggiungere il Santuario della Salette. Il secondo incontro si svolgerà a Villa Lagarina, con la visita alla Pieve di Santa Maria Assunta e al centro storico del paese. Il ciclo di incontri guidati si concluderà al Colle di Castel Dante di Rovereto.

Con questa prima uscita della sede di Trambileno riprendono così, dopo mesi di stop, le attività didattiche sospese dall’ottobre scorso.
Per l’estate sono previste altre iniziative e laboratori in diverse sedi UTETD, mentre stanno partendo gli incontri di programmazione su tutto il territorio trentino, per decidere assieme alle stesse persone iscritte, le attività per il nuovo anno accademico 2021 – 2022.
Con la cautela che situazione attuale impone, la ripresa degli incontri didattici vuole rappresentare un segnale concreto di speranza e di rigenerazione per i gruppi UTETD e per le comunità locali di cui fanno parte.

Torna all'inizio