MODULO DI DOMANDA

Quando ho inviato la domanda cosa succede?

Dopo aver inviato la domanda, nella sezione INVIA è visualizzata la data e ora dell’invio. Il sistema provvede successivamente alla protocollazione automatica della tua domanda nel sistema di protocollazione dell’Istituzione scolastica capofila nel caso di inserimento in II e III fascia e invia una email alla tua casella di posta istituzionale se indicata, altrimenti alla tua casella di posta personale di conferma dell’invio all’Istituzione scolastica capofila e dell’avvenuta protocollazione. Le informazioni relative alla protocollazione sono anch’esse visualizzate nella sezione INVIA. L’invio della email e la visualizzazione dei dati relativi alla protoc

Se i dati relativi alla protocollazione della mia istanza di inserimento nelle graduatorie di istituto vengono inviati sulla e-mail istituzionale a cui non accedo più da tempo come posso fare?

Posso visualizzare le informazioni nella sezione INVIA. La visualizzazione dei dati relativi alla protocollazione avvengono però in un momento successivo rispetto all’invio (generalmente dopo circa 20-30 minuti).

Non ho ricevuto l'e-mail con i dati relativi alla protocollazione della mia istanza di inserimento nelle graduatorie di istituto, cosa devo fare per verificare che l'invio sia andato a buon fine?

Posso visualizzare le informazioni relative alla protocollazione nella sezione INVIA. La visualizzazione dei dati relativi alla protocollazione avvengono però in un momento successivo rispetto all’invio (generalmente dopo circa 20-30 minuti). La visualizzazione dei dati in questa sezione confermano che l’invio è avvenuto con successo.

Qual è la modalità di presentazione della domanda di partecipazione?

Le domande devono essere compilate e presentate con modalità on-line tramite la Carta Nazionale dei servizi (CNS) o la tessera sanitaria/carta provinciale dei servizi (CPS) rilasciata dalla Provincia autonoma di Trento oppure tramite il sistema digitale pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini ed imprese (SPID), collegandosi al portale www.vivoscuola.it nell’area dedicata alle Graduatorie di Istituto 2021/2024 e seguendo le istruzioni indicate.

La domanda in forma telematica è resa sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 “Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”. Essa viene resa e sottoscritta da persona maggiorenne che è a conoscenza che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi nei casi previsti dagli articoli 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 sono puniti ai sensi del codice penale (artt. 476 e ss. C.p.) e delle leggi speciali in materia.

Posso avere un'utenza SPID anche se sono all'estero?

Si, tramite il servizio offerto da un gestore d’identità che permette la registrazione online. Per tutte le informazioni sui gestori disponibili si veda il link https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

Cosa devo fare se non riesco a compilare la domanda?

Per problemi tecnici legati all'accesso si deve contattare il numero verde 800228040. Qualora vi siano quesiti di natura amministrativa che non trovino già risposta nelle FAQ o nelle indicazioni di compilazione della domanda (che, si ricorda, è guidata e automatizzata), è possibile contattare il Servizio reclutamento e gestione del personale della scuola: e-mail serv.perscuola@provincia.tn.it  
Si informa che, in ogni caso, non verrà fornita attività di consulenza personalizzata per il calcolo del punteggio.

Devo compilare la domanda in una unica sessione di accesso al sistema o posso salvare le informazioni inserite e recuperarle in un secondo momento?

Ogni sezione della domanda ha il suo pulsante di “conferma”; premendolo si salvano i dati già inseriti. In tal modo è possibile recuperarli nell’accesso successivo, nel caso non si completi la domanda in un’unica sessione.

Se ho già inviato la domanda online e mi accorgo di doverla modificare, cosa posso fare? 

Fino alla scadenza dei termini di presentazione, posso ripresentarla, per una sola volta. Una volta che ho inviato la domanda e dopo aver ricevuto l’e-mail con i dati relativi alla protocollazione all’indirizzo di posta istituzionale se presente sulla domanda, o viceversa all’indirizzo di posta personale, il sistema visualizzerà nella cartella dove ho effettuato l’invio della domanda, il pulsante ‘Annulla la domanda’. Dovrò quindi cliccare su quel pulsante e successivamente procedere con la compilazione della domanda ex novo, in quanto il sistema non mi restituirà alcun dato precedentemente inserito. L'Amministrazione terrà in considerazione esclusivamente l'ultima domanda inviata.

Come procedo alla compilazione della domanda se intendo inserirmi per più classi di concorso?

Nel modulo di domanda è possibile indicare tutte le classi di concorso per le quali si intende inserirsi.

Tra le dichiarazioni della sezione “G”, la preferenza “Q” può essere indicata, oltre che per un intero anno (365 giorni) prestato nell’amministrazione provinciale (provincia autonoma Trento), anche nel caso in cui sia stato svolto un servizio per un intero anno scolastico (166 giorni effettivi) presso le scuole provinciali a carattere statale?

Sì, può essere indicata e, automaticamente, viene attribuita anche la preferenza di cui al successivo punto b1).

Quando posso indicare nella sezione “G” la preferenza “R” numero figli a carico?

 

E’ possibile indicarla se i figli nel corso dell’anno solare 2020 non hanno superato un reddito complessivo di euro 4.000,00, se avevano un’età inferiore a 24 anni al 31 dicembre 2020, e di 2.840,51 negli altri casi e risultano a carico fiscalmente (dichiarazione dei redditi/modello unico) indipendentemente dalla percentuale.

In cosa consiste il pagamento della tassa attraverso il circuito PagoPA? 

All'interno del modulo della domanda è disponibile il link al sito https://pagoPA.provincia.tn.it per effettuare il pagamento e il link alla guida “PagoPA in Trentino”.

La scelta delle 15 istituzioni scolastiche si riferisce ad ogni classe di concorso o complessivamente a prescindere dal numero di classi di concorso a cui mi iscrivo?

La scelta delle 15 istituzioni scolastiche (numero massimo esprimibile) è da considerarsi complessiva e, pertanto, si dovrà tener conto dell'inserimento in più classi di concorso dello stesso grado o di grado diverso.

Torna all'inizio