Servizi di convitto per gli studenti del secondo ciclo biennio scolastico/formativo 2018/2019 - 2019/2020

Intervento volto a sostenere i servizi di convitto e i servizi educativi extrascolastici connessi

Cos’è

Bando rivolto alle istituzioni scolastiche e formative per il finanziamento di progetti relativi all’organizzazione di servizi di convitto per gli studenti del secondo ciclo, durante il biennio scolastico/formativo 2018/2019-2019/2020.

A chi è rivolto

Il bando è rivolto alle istituzioni scolastiche e formative del secondo ciclo.

Chi può presentare la domanda

Ogni istituzione scolastica e formativa può presentare un’unica domanda di contributo, fatta salva la possibilità per le istituzioni scolastiche e formative articolate su più sedi di presentare più domande purchè inerenti sedi diverse.

Quando presentare la domanda

La domanda di finanziamento, formulata secondo il MODULO 1 , debitamente compilata in ogni sua parte e firmata dal Dirigente dell’istituzione scolastica/formativa proponente, deve essere inoltrata al Servizio reclutamento e gestione del personale della scuola nel periodo dal 04 giugno 2018 al 25 giugno 2018.

Requisiti

  •  dimensione minima del servizio di convitto: almeno 20 posti per studenti residenti in Trentino
  •  compartecipazione degli studenti convittori
  •  attivazione di almeno un servizio educativo extrascolastico annesso al convitto e aperto anche a studenti non convittori

Modalità di fruizione

La domanda deve essere trasmessa secondo le seguenti modalità:

  • tramite Pi.Tre per gli enti pubblici federati
  • via PEC all’indirizzo serv.istruzioneuniversitaricerca@pec.provincia.tn.it per gli altri soggetti; in caso di invio di documenti con firma autografa, deve essere allegata copia della carta d’identità del sottoscritto

 

Alla domanda di contributo va allegata la seguente documentazione:

  • proposta progettuale, predisposta utilizzando il MODULO 2
  • il piano finanziario  del progetto, predisposto utilizzando il MODULO 3
Torna all'inizio